Al fine di ricevere conferma scritta delle informazioni visualizzate, ai sensi dell'art.4, comma 1 del D.Lgs.185/99, il cliente è tenuto a stampare o salvare su supporto informatico la presente pagina. 

Nel caso in cui la stipula di un contratto di acquisto avvenga fuori dai locali commerciali, la vendita in questione è soggetta al D.Lgs n. 50 del 15/01/1992 e dalle successive modifiche apportate dall'art. 5 del Decreto Legislativo n. 185 del 22/05/99 che prevede la possibilità da parte dell'acquirente di esercitare il diritto di recesso.

Rientrano quindi in questo caso gli acquisti a distanza fatti tramite telefono, o tramite Internet siano essi consegnati a domicilio oppure ritirati presso la sede dell'azienda o presso un punto di presenza sul territorio. 

Il diritto di recesso si applica alle persone fisiche (consumatori) che agiscono per scopi che possono considerarsi estranei alla propria attività commerciale.

Sono perciò esclusi dal diritto di recesso, gli acquisti effettuati da rivenditori e da aziende.

Il consumatore ha diritto, entro un termine di 10 giorni lavorativi dal ricevimento della merce, di esercitare il diritto di recesso. Tale diritto consiste nella facoltà di restituzione del bene acquistato a RcPro.it, e nel conseguente rimborso relativo al prezzo di acquisto. In particolare, il consumatore che intenda avvalersi del diritto di recesso dovrà inviare alla società RcPro.it apposita comunicazione entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento dei prodotti. 

La comunicazione del recesso potrà essere inviata mediante lettera raccomandata all'indirizzo indicato sulla fattura o bolla di accompagnamento. Il consumatore dovrà restituire alla società RcPro.it, i prodotti entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento degli stessi unitamente alla Fattura/bolla di spedizione. Le spese di spedizione saranno a carico del consumatore. Entro i termini previsti per legge dalla data di spedizione dei prodotti restituiti, la società RcPro.it rimborserà al consumatore le somme già pagate. 

Il recesso è un diritto che ai nostri clienti è sempre approvato; ci riserviamo la facoltà di contestarlo solamente nel caso in cui tutti gli imballi originali siano stati aperti o siano stati rimossi o danneggiati tutti i sigilli che garantiscono l'integrità dei prodotti (sempre ad eccezione di quello in uso). RcPro.it si riserva anche la facoltà di controllare che gli articoli restituiti siano perfettamente integri e non manomessi. Nel caso in cui gli articoli presentino difetti dovuti a manomissione da parte del cliente, o se gli articoli risultano utilizzati, il diritto di recesso non è più usufruibile; in questo caso verranno applicate le regole della garanzia.

Per avvalersi del diritto di recesso, comunicare i seguenti dati:

- numero fattura o del documento di accompagnamento 

- in caso di recesso parziale, codice articolo/i 

- coordinate bancarie sulle quali ottenere il bonifico (Cod. IBAN - ABI - CAB - Conto Corrente dell'intestatario della fattura).

Dopo aver dato comunicazione di avvalersi del diritto di recesso, si prega comunque di attendere l'accettazione da parte di RcPro.it e quindi imballare accuratamente quanto si intende rispedire in modo da salvaguardare gli involucri originali dei prodotti da danneggiamento.

Seguici su Facebook